Sostegno

BES – bisogni educativi speciali: materiali utili

di Tullio Carapella.

La stragrande maggioranza dei docenti crede che i Bes siano una categoria nuova, che si somma a quelle già “normate” (alunni con disabilità con la 104 del ’92, disturbi dell’apprendimento con la 170 del 2010), ma i “ben informati” sanno che non è esattamente così. (altro…)

Comunicato-stampa – 18 ottobre Sciopero generale di tutto il lavoro dipendente pubblico e privato

sciopero-cobasCorteo a Roma da P. della Repubblica (ore 10) a P.S.Giovanni e accampata in piazza

Corteo a Roma da P. della Repubblica (ore 10) a P. S. Giovanni e accampata in piazza
Dopo l’ennesimo teatrino della casta politicante – sempre esperta di virtuali risse pubbliche e concreti accordi privati per la gestione e il saccheggio bipartisan della ricchezza collettiva – il governo Letta ha avuto il via libera per proseguire la disastrosa politica sociale ed economica che, gestita prima da Berlusconi e poi da Monti, ha reso ancor più grave la crisi in Italia: esattamente come è successo negli ultimi sei anni anche in tutti quegli altri paesi del Sud Europa che sono stati costretti dal capitalismo privato e di Stato tedesco e nordeuropeo, egemone nel continente, dalle sue strutture di servizio (Commissione Europea, BCE, trojka) e dai propri governi succubi (a partire dal nostro), ad una recessione drammatica e senza precedenti. (altro…)

Corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno destinate al personale docente in esubero. Disposizioni urgenti.

sostegnoE’ stata emanata una nota contente le disposizioni urgenti  relativa ai corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno destinate al personale docente in esubero. (a seguire scarica gli allegati) (altro…)

Aggiornamento pubblicazioni USP Sardegna 29 settembre 2013

USP CagliariUSP NuoroUSP OristanoUSP Sassari

EDUCATORI PROFESSIONALI ALL’ASTA E AL RIBASSO !! ASSEMBLEA PUBBLICA IN VIA CADELLO

educatori-sit-in

inviato da Michela Masella

GLI EDUCATORI PROFESSIONALI CHIEDONO IL RISPETTO DEL PROPRIO CCNL.

CHIEDONO DI ESSERE PAGATI IN BASE AGLI ACCORDI STIPULATI IN SEDE DI CONTRATTO E RIFIUTANO CON FORZA DI ACCETTARE ANCORA  LA FORMULA DEL LAVORO A COTTIMO. CHIEDONO ANCORA CHE VENGA RICONOSCIUTA LA LORO PROFESSIONALITA’  E  LE ATTIVITA’ CHE SVOLGONO IN UNA CONDIZIONE DI QUOTIDIANA PRECARIETA’. (altro…)

Ripartono i corsi per conseguire il titolo di specializzazione del sostegno.

SPECIALIZZAZIONE PER IL SOSTEGNO
Ripartono i corsi per il conseguimento del titolo. Sono previsti :
1285 posti per la scuola dell’ infanzia
1826 posti per la scuola primaria
1753 posti per la secondaria di primo grado
1534 posti per la secondaria di secondo grado
Le prove selettive di accesso si terranno nelle Università e prevedono un test di ammissione secondo quanto contemplato nella G.U. Serie generale n.218 del 17-9-2013

Leggi l’articolo di Raffaele Manzoni da “Notizie della Scuola”

leggi il decreto 9 agosto 2013 n. 706

COMUNICATO STAMPA: Martedì 24 settembre ore 14-18 Nuovo presidio al MIUR

Cobas – Inidonei – ITP- Precari – Materia Alternativa – Modelli Viventi – Quota96

Martedì 24 settembreore 14-18  Nuovo presidio al MIUR

L’abrogazione del comma 13, art 14 del DL 95/2012, convertito nella L. 135/2012, è stata giustamente salutata come una vittoria dagli inidonei che (altro…)

Aggiornamento pubblicazioni USP Sardegna 13 settembre 2013

USP CagliariUSP NuoroUSP OristanoUSP Sassari

Decreto Legge scuola, alcune criticità della bozza

di Marco Barone
La bozza sulla scuola che circola in queste ore in rete non è quella corrispondente alle modifiche che sarebbero state apportate nella seduta del Consiglio dei Ministri del 9 settembre.
Infatti, la bozza considerata, rintracciabile su diversi siti internet affidabili, è datata 7 settembre 2013.
Il problema riguarda il caso docenti idonei ad altri compiti e dunque circa 3000 lavoratori più altrettanti Ata precari. (altro…)

Bozza del Decreto Legge sulla scuola

pubblichiamo il testo del decreto sulla scuola non ancora definitivo, alcune modifiche sarebbero state apportate nella seduta del Consiglio dei Ministri del 9 settembre. La bozza considerata, rintracciabile su diversi siti internet affidabili, è datata 7 settembre 2013.

Scarica il Decreto in formato Pdf

Testo del decreto scuola del 9 settembre 2013

consiglio-ministriecco il testo del decreto scuola del Consiglio dei Ministri odierno che, tra le altre cose, ABROGA la norma della Vergogna sulle/i docenti idonei ad altri compiti.

Per il mondo della scuola
Il decreto prevede anche una serie di interventi che mirano a dare continuità al servizio scolastico, incrementano l’insegnamento di sostegno e rendono più facile la ristrutturazione delle scuole. (altro…)

ABROGATA LA NORMA DELLA VERGOGNA

inidonei-2Cobas -Inidonei-ITP-Precari-Quota 96  Uniti per vincere

Davvero una grandissima vittoria per i COBAS e soprattutto per i docenti inidonei e per gli assistenti amministrativi precari.

Consiglio dei ministri del 9 settembre 2013: “ Viene abrogata la norma che prevedeva il transito automatico dei docenti cosiddetti inidonei ( per motivi di salute) nei ruoli amministrativi.” (altro…)

Primi adempimenti docenti neoimmessi in ruolo

Periodo di prova e corso di formazione docenti neoimmessi in ruolo

Primi adempimenti docenti neoimmessi in ruolo
Al momento della stipula di un contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, il docente, in base al DPR 445/00, non è più tenuto a presentare i cosiddetti documenti di rito :  certificato di nascita; certificato di cittadinanza italiana ovvero di cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea; (altro…)

Torna all'inizio