Formazione obbligatoria – comma 124, art. 1 Legge 107

formazione-obbligatoriaSecondo i dettami del MIUR ,nel prossimo triennio i docenti dovranno sottoporsi obbligatoriamente ad almeno 125 ore di formazione ,per la quale non riceveranno alcun compenso aggiuntivo.
Il tutto viene ribadito dalla nota dello stesso MIUR (2915 del 15/9/16) che riprendendo il comma 124 dell’art.1 della Legge 107, sancisce un nuovo quadro di riferimento per la formazione del personale docente qualificandola come (altro…)

Comunicato stampa: la scuola inizia nel caos

scuola-nel-caosComunicato stampa 17.09.2016.

Quest’anno la scuola sta iniziando nel caos.

Non dimentichiamo le storture introdotte dalla legge 107/2015 (che abbiamo denunciato più volte), ma le sue applicazioni sono state addirittura peggiori: incongruenti, paradossali e spesso viziate da procedure non trasparenti e illegittime, in contrasto con le stesse norme della legge.

La legge 107 ha previsto un piano annuale di reclutamento che ha costretto i docenti precari ad accettare (altro…)

Per il vincolo quinquennale vale anche il servizio preruolo: anche a Cagliari viene accolto il ricorso.

Emanata un’ordinanza di accoglimento della richiesta di trasferimento su posto comune di una collega iscritta ai Cobas Scuola Sardegna nell’ambito delle procedure di mobilità straordinaria istituite per il personale docente per l’a.s. 2016/2017 dalla Legge n. 107/2015 (art. 1, comma 108)

Il Tribunale di Cagliari in funzione di Giudice dal Lavoro con ordinanza n. 12455/2916 del 16/09/2016 ha accolto il ricorso presentato nell’interesse di una docente nostra iscritta che aveva chiesto (invano) il trasferimento dai posti di sostegno alle cattedre comuni di insegnamento, statuendo che, ai fini del vincolo quinquennale di cui all’art. 127, comma 2 del D.lgs n. 297/94 e art. 24, comma 6, del vigente C.C.N.I. sulla mobilità, per i trasferimenti sui posti comuni di insegnamento va computato anche il servizio pre-ruolo prestato sul sostegno.
L’ordinanza segue altre ordinanze favorevoli già emanate da altri tribunali italiani.

scarica l’ordinanza (pdf)

Documento assemblea Liceo Artistico di Cagliari

liceo-artisticoCome “nuova” docente del LAC mi trovo ad affrontare una delle più antiche battaglie della scuola: quella delle sedi. Infatti da sempre il LAC non ha una sede definitiva e questo a.s. il problema si è aggravato. So che anche il Pertini sta affrontando gli stessi ostacoli dovuti a una complicata serie di attribuzioni di competenze in materia di edifici scolastici. In definitiva le istituzioni non si prendono la responsabilità di deliberare perchè evidentemente non hanno chiaro il concetto di “diritto allo studio” che viene subordinato alla gerarchia di competenze istituzionali. Ci vuole una (altro…)

Organico dell’Autonomia e Potenziamento

organico-1Note sull’Organico dell’Autonomia e in particolare sul Potenziamento

La recente circolare MIUR del 05-09-2016 n. 2852 ha la pretesa di fornire uno spunto alle indicazioni e agli orientamenti di massima sulle potenzialità offerte dalla gestione dell’Organico dell’autonomia; in estrema sintesi sostiene che:
(…) tutti i docenti dell’organico dell’autonomia contribuiscono alla realizzazione dell’offerta formativa attraverso le attività di insegnamento, di potenziamento, di sostegno, di organizzazione, di progettazione e di coordinamento (…) Art. 1 Comma 5, L. 107/2015.
(…) nell’organico dell’autonomia confluiscono posti comuni, posti per il sostegno e posti per il potenziamento dell’offerta formativa (…). Art. 1 Comma 63, L. 107/2015.

I docenti assegnati alle scuole entrano tutti a far parte di un’unica comunità di pratiche che, guidata dal (altro…)

Tabelle viciniorietà 2016-17 – Regione Sardegna

Si ritiene utile inserire le Tabelle di viciniorità : tali Tabelle riportano l’elenco dei comuni della provincia e sono utilizzate per i trasferimenti d’ufficio. Consultare il file allegato.

Tabelle viciniorità Sardegna 2016 – 2017 (pdf)

Contingenti per le nomine e accantonamenti del personale ATA per l’anno 2016-17

Pubblichiamo una tabella elaborata dai Cobas in formato PDF sui contingenti e gli accantonamenti dal personale ATA A LIVELLO NAZIONALE:

Integrazione Accordo utilizzazioni e assegnazioni provvisorie personale docente, educativo ed ATA a.s. 2016-2017

INTEGRAZIONE DELL’INTESA A LIVELLO REGIONALE CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE DOCENTE EDUCATIVO ED A.T.A. PER L’ANNO SCOLASTICO 2016-2017.

L’anno 2016, il giorno 24 del mese di Agosto , in Cagliari presso la sede dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna
TRA

La Delegazione di parte pubblica
E
i Rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali firmatarie dei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro del Comparto Scuola

 

SI CONCORDA QUANTO SEGUE

La presente integrazione all’intesa concernente [e utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo, ATA, conclusa in data 29 Luglio 2016, si rende necessaria al fine di specificare ulteriormente i criteri di determinazione delle disponibilità, in modo da garantire (altro…)

Lettera a Dirigente USP di Cagliari sui “Distretti Sub comunali”

Oggetto: definizione concetto “distretto sub comunale” e sua individuazione specifica.

Come è certamente noto alla S.V. e agli uffici competenti, il vigente contratto sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie prevede che il personale che richieda il ricongiungimento al familiare o l’avvicinamento alla propria sede di residenza in caso di fruizione dei benefici della Legge 104/92, indichi espressamente il codice del comune di residenza ovvero, nel caso di comuni divisi per distretti sub comunali, il codice del distretto sub comunale di residenza. Recita il CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie 2016/17 del 15.06.2016:
L’indicazione della preferenza sintetica per il comune di ricongiungimento, (altro…)

IN ARRIVO IL DECRETO ATTUATIVO SULLA BUONA SCUOLA PER GLI ISTITUTI PROFESSIONALI

gazzetta-ufficialeIn dirittura di arrivo uno dei decreti attuativi previsti dalla legge sulla “buona scuola” che avrà il compito di  revisionare i percorsi dell’istruzione professionale.
Su di esso cominciano a trapelare indiscrezioni, che assumeranno consistenza quando verrà presentato al Consiglio dei ministri al rientro delle vacanze, ma che andrà in vigore a partire dall’anno scolastico 2017/2018.
Un rinnovamento richiesto a gran voce da chi, nel corso di questi ultimi anni ha assistito al progressivo depauperamento di questo settore grazie alla riforma Gelmini-Tremonti.
Molte le cause che hanno determinato il declino dell’istruzione professionale, tra le quali: (altro…)

Mobilità: per Cobas Napoli è guerra fratricida alimentata dai sindacati

Mobilitapersonalescuola1Il “caos mobilità” che è ormai sotto gli occhi di tutti e che è ha persino indotto il Ministero ad assicurare una revisione seppure parziale dei movimenti già effettuati non è casuale e non era neppure imprevedibile, anzi è il risultato di una legge sbagliata e incostituzionale: lo ribadiscono i Cobas di Napoli, il Coordinamento Precari Scuola Napoli e i Docenti in lotta per i Referendum Sociali con un comunicato unitario al quale hanno aderito anche altri movimenti di base.
Secondo Cobas e Coordinamento precari scuola di Napoli (altro…)

Assegnazione delle sedi ai docenti degli AMBITI TERRITORIALI

assegnazione-docenti-ambito-territoriale

Proposte per interventi urgenti per l’utilizzazione dei docenti sardi neo immessi in ruolo nelle scuole autonome della Sardegna

L’organico potenziato di ottobre-novembre 2015-fase c) del piano di reclutamento straordinario previsto dalla Legge 107/2015.

Lo scorso ottobre 2015 il Ministero dell’Istruzione ha autorizzato un organico potenziato che ha permesso l’immissione in ruolo di altre decine di migliaia di docenti. Alla Regione Sardegna sono stati assegnati 1514 posti “normali” e 162 posti di sostegno per quattro provincie e 282 scuole autonome: una media regionale di circa 5 docenti per istituzione.
In questo contingente non è stato calcolato un numero di posti sufficienti per permettere a settembre 2016 il rientro in Sardegna dei docenti nominati in altre regioni nella fase b) del piano straordinario di assunzioni previsto dalla Legge 107/2015. Come è noto, circa (altro…)

Torna all'inizio